Home » COGENERAZIONE

COGENERAZIONE

 - CRZ consulting

La micro-co-generazione a Gas metano

con il continuo aumento delle tariffe energetiche che incidono sui costi di riscaldamento, condizionamento dell’aria ed ovviamente sull’energia elettrica, si pone la necessità di programmare per la massima funzionalità ed il minimo consumo le risorse energetiche. 

Grazie alla microgenerazione è possibile ottimizzare i processi di trasformazione energetica, riducendo notevolmente inutili sprechi. 

La nostra azienda dispone di un sistema di microgenerazione all’avanguardia che riesce a produrre in contemporanea energia termica ed energia elettrica, garantendo un’altissima efficienza con bassi consumi ed emissioni.

 

 

La cogenerazione è la produzione combinata di elettricità e calore (CHP) Nella cogenerazione queste due forme di energia, cioè l’elettricità e il calore, vengono prodotte in cascata, con un unico sistema ed un’unica fonte energetica (carburante). In un impianto di cogenerazione, l’energia del combustibile, viene trasformata in energia elettricità e calore che non viene disperso, ma recuperato per essere utilizzato per molteplici usi, con questo sistema la cogenerazione può raggiunge un’efficienza superiore anche del 80%.per soddisfare i vari fabbisogni ipotizzati.

Il risparmio che si ottiene con la cogenerazione è molto significativo, e si traduce non solo in risparmi economici, ma anche ecologico-ambientali: pensiamo che con un’ unica apparecchiatura andiamo a produrre energia elettrica e calore sotto forma di acqua calda da utilizzare sia per il riscaldamento ambientale che per l’acqua sanitaria e fa sì che il risparmio economico sia del 40%andando a eliminare la spesa della bolletta elettrica o quasi, avendo solo quella del gas metano, che sì sarà superiore per l’effetto di maggior consumo da parte del cogeneratore, ma questo Vi produrrà contemporaneamente sia l’energia elettrica che l’acqua calda e alla conseguente riduzione delle emissioni inquinanti. Utilizzando i nuovi rendimenti si potrà infatti dire che un impianto di cogenerazione alimentato a gas metano permette per ogni KWh prodotto, una riduzione della CO2 immessa in atmosfera pari a 450 grammi, se confrontato con la produzione separata di energia elettrica (centrale termoelettrica tipo ENEL) ed energia termica (caldaia tradizionale domestica).
E’ necessario parlare ora della co-generazione distribuita, La co-generazione distribuita con micro-cogeneratori (spesso indicata con l’abbreviazione anglosassone DG) consiste nell’installazione localizzata, vicino agli utilizzatori, di unità di micro co-generazione elettrico/termica, le cui taglie di potenza variano, generalmente, da qualche kW a qualche decina di kW
Tali unità di co-generazione, data la loro grande versatilità, possono essere utilizzati per soddisfare i bisogni del piccolo consumatore, utenze domestiche, uffici importanti luoghi di lavoro ma anche piscine, piccoli condomini, palestre case di riposo e tanti altri impieghi – La nostra micro-cogenerazione, produzione di energia termica ed elettrica presso le utenze con macchine di piccola taglia i motori disponibili vanno dai 20 kW elettrici ai 50 kW elettrici, installati in parallelo con la rete elettrica per una garanzia di continuità energetica in caso di avaria o malfunzionamento dell’ impianto il quadro di commutazione permette di avere sempre la giusta alimentazione dell’utenza , lo stesso impianto può funzionare 24 ore al giorno secondo le esigenze dell’utilizzatore oppure programmato per accendersi e spegnersi a orari prestabiliti.
E’ possibile in un secondo momento aggiungere su richiesta un sistema di raffrescamento ambientale.

 - CRZ consulting
CRZ consulting

CRZ consulting